La chioma di Berenice. Chiacchierando di riccioli e di versi Visualizza ingrandito

La chioma di Berenice. Chiacchierando di riccioli e di versi

Nuovo prodotto

Chiacchiere, ricordi e conoscenze su ciocche e versi.

Di Loretta Magnani e Rosarita Berardi

Maggiori dettagli

100 Articoli

10,00 € tasse incl.

Aggiungi alla lista dei desideri

 
  • "Lasciami respirare a lungo, a lungo, l'odore dei tuoi capelli. Affondarvi tutta la faccia, come un assetato nell'acqua di una sorgente, e agitarli con la mano come un fazzoletto odoroso, per scuotere dei ricordi nell'aria. Se tu sapessi tutto quello che vedo! Tutto quello che sento! Tutto quello che intendo nei tuoi capelli!" - Charles Baudelaire
    Quante volte, inavvertitamente, ci siamo toccati i capelli con un gesto che, ad un attento osservatore, avrebbe dichiarato l'emozione che stavamo vivendo? La nostra chioma, oltre ad essere l'ornamento più naturale di cui ci fregiamo, rivela sovente il nostro stato emotivo e psicofisico. Protagonista indiscussa delle relazioni affettive e amorose, la capigliatura (soprattutto femminile) ha ispirato i poeti di ogni epoca che le hanno dedicato centinaia di versi.